Iscrizioni impresa e adempimenti

Le imprese che svolgono le attività disciplinate dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti delle imprese edili e affini sono tenute all’iscrizione presso la Cassa Edile.

Le imprese edili aventi alle proprie dipendenze solamente impiegati o quadri possono iscriversi presso la Cassa Edile ai soli fini dell’assolvimento degli obblighi contrattuali relativi alla previdenza integrativa e al Fondo Sanedil; in alternativa, effettueranno gli adempimenti contributivi direttamente presso i relativi fondi (https://www.prevedi.it e https://www.fondosanedil.it/ ).

 

Modalità di iscrizione

Per iscrivere un'impresa alla Cassa Edile di Cuneo è necessario:

- presentare la SCHEDA DI ISCRIZIONE:

  1. compilare on-line il FORM sotto riportato
  2. i dati inseriti verranno riepilogati ed inviati tramite email all'impresa e per conoscenza all'eventuale Studio
  3. stampare il modulo, firmare a cura del TITOLARE/LEGALE RAPPRESENTANTE e successivamente inviare in ORIGINALE CARTACEO a: Cassa Edile - Corso Francia, 14/A – 12100 CUNEO
    (in alternativa, il file .pdf potrà essere firmato digitalmente dal titolare/legale rappresentante, se in possesso di firma digitale, ed inviato via PEC a: cassaedilecuneo.cn00@infopec.cassaedile.it)

- allegare copia di VISURA CAMERALE aggiornata (effettuabile durante la compilazione del form).

L’iscrizione si considera completata solamente ad avvenuta ricezione dell’ORIGINALE CARTACEO del modello di Scheda di Iscrizione, debitamente sottoscritto dal titolare/legale rappresentante dell’impresa, o a seguito del ricevimento della PEC contenente il file pdf, con apposizione della firma digitale in corso di validità.

 

Adempimenti e scadenze​:

L’iscrizione deve essere perfezionata con la prima denuncia completa di tutti i dati riferiti ai lavoratori e con il versamento delle relative competenze, secondo le modalità contrattualmente previste.
In base alle disposizioni nazionali previste per le Casse Edili

  • la DENUNCIA MENSILE relativa agli accantonamenti G.N.F. e ai contributi deve essere trasmessa entro il mese successivo a quello di competenza. Il sistema telematico utilizzato dalla Cassa Edile di Cuneo per la trasmissione della denuncia mensile è il M.U.T. (vedere sezione DENUNCIA - M.U.T.)
  • il VERSAMENTO degli accantonamenti e dei contributi deve essere effettuato entro il mese successivo a quello di competenza. Il versamento ricevuto dalla Cassa oltre al termine previsto, determina il conteggio degli interessi di mora calcolati in ragione dell’anno nella misura pari al 50% di quella minima individuata dall’Inps nei casi di omissione contributiva
  • la RIPRESA / SOSPENSIONE / CESSAZIONE di attività dell’Impresa deve essere tempestivamente segnalata alla Cassa Edile tramite comunicazione del titolare/legale rappresentante. Per agevolare questo adempimento è possibile compilare il modulo presente nella sezione IMPRESE CONSULENTI - MODULISTICA – VARIAZIONE.

La sottoscritta impresa

 

autorizza l'accredito diretto dei rimborsi previsti dalla normativa vigente sulle seguenti coordinate

comunica, ai sensi dell’art.105 c.9 D.Lgs. 18 aprile 2016 n.50 e della Delibera n.5 del 14/10/2005 del Comitato per la Bilateralità di aver

Dichiara di applicare in favore di tutti i propri dipendenti, sia nel caso di lavorazioni eseguite in proprio, per conto di Enti Pubblici o per conto di terzi privati, il contratto collettivo nazionale di lavoro delle imprese edili ed affini previsto in funzione del proprio inquadramento aziendale. Si impegna altresì ad osservarlo integralmente durante tutto l’intero periodo di validità, unitamente agli accordi locali integrativi del contratto stesso e relativi rinnovi. La sottoscritta impresa si impegna inoltre ad assolvere nei confronti della Cassa Edile tutti gli adempimenti previsti dal CCNL, dallo Statuto e Regolamento dell’Ente stesso. Si impegna inoltre a comunicare tempestivamente alla Cassa Edile la data di inizio, di sospensione, di ripresa e di cessazione di attività nonché le eventuali variazioni di indirizzo o di ragione sociale.



TIMBRO DELL’IMPRESA E FIRMA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE